Nuove imprese a tasso zero

Nuove imprese a tasso zero

Nuove Imprese a tasso zero La settimana scorsa Invitalia ha presentato il rifinanziamento del fondo “Nuove imprese a

Nuove Imprese a tasso zero

La settimana scorsa Invitalia ha presentato il rifinanziamento del fondo “Nuove imprese a tasso zero”. Alcuni nostri clienti possono rientrare fra i destinatari, quindi approfondiamo brevemente di cosa si tratta.

Invitalia

Invitalia è l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia.

Dà impulso alla crescita economica del Paese, punta sui settori strategici per lo sviluppo e l’occupazione, è impegnata nel rilancio delle aree di crisi e opera soprattutto nel Mezzogiorno.

Gestisce tutti gli incentivi nazionali che favoriscono la nascita di nuove imprese e le startup innovative.

Finanzia i progetti grandi e piccoli, rivolgendosi agli imprenditori con concreti piani di sviluppo, soprattutto nei settori innovativi e ad alto valore aggiunto.

Le caratteristiche

Nuove imprese a tasso zero finanzia fino al 75% delle spese ammissibili. Il finanziamento ha una durata di 8 anni più 24 mesi di pre-ammortamento. Significa che si comincia a restituire la quota capitale (gli interessi non ci sono) 24 mesi dopo l’accettazione della domanda.

I destinatari

  • Micro e piccole imprese con sede legale e operativa in Italia che, alla data di presentazione della domanda, dimostrano di possedere i requisiti soggettivi (età e/o sesso)
  • Persone fisiche che vogliono costituire una società purché, entro 45 giorni dopo aver ricevuto la comunicazione di ammissione alle agevolazioni, dimostrino l’avvenuta costituzione della società e il possesso dei requisiti

In entrambi casi la maggioranza numerica e di quote sociali deve appartenere a giovani sotto i 36 anni oppure a donne di qualsiasi età

Possono presentare domanda anche le società esistenti purché non siano state costituite oltre 12 mesi dall’inoltro della domanda stessa.

C’è una scadenza per la presentazione della domanda?

No, Nuove Imprese a Tasso Zero è una misura a sportello: questo vuol dire che le domande possono essere presentate fino a quando ci sono fondi disponibili.

Come posso presentare la domanda?

Esclusivamente on line, registrandoti e accedendo all’area riservata che sarà disponibile sul sito web di Invitalia.

È sufficiente compilare la domanda online?

No, la compilazione della domanda online rappresenta solo il primo step. Una volta compilata, la domanda dovrà essere firmata digitalmente dal legale rappresentante della società proponente o dalla persona fisica proponente per conto della società costituenda.

Quale altro documento serve?

“There is no business without a business plan”. Serve un business plan dettagliato. Una volta pronto va firmato digitalmente ed allegato alla domanda 

 


Invia

About Giovanni Fasano

Giovanni Fasano si è laureato in finanza d’impresa alla Heriot Watt University di Edimburgo, conseguendo poi il Master of Business Administration nello stesso ateneo col massimo dei voti. Ha maturato un’esperienza ventennale nel campo della finanza d’impresa scrivendo business plan per progetti finanziati dalle più importanti società di venture capital mondiali. È consulente di panificazione strategica di società di capitali italiane ed internazionali e di analisi statistica per gruppi bancari ed assicurativi del Regno Unito. È esperto di valutazioni aziendali e del modello CAPM (Capital asset pricing model) applicato sia a società quotate sia al private equity.